Vendemmia dopo vendemmia

Affondiamo le nostre radici nella grandiosa terra di Langa.

Ai primi del Novecento, il padre di Josetta, Ernesto, inizia a coltivare i vigneti ereditati dal padre. Nel 1975, giovanissima, Josetta decide di occuparsi dei vigneti del padre. Laureata in agraria e affiancata dal marito Roberto, enologo, inizia a coltivare le vigne piantate dai nonni subito dopo la seconda guerra mondiale. Dopo alcuni anni, Josetta e Roberto vedono premiate le proprie fatiche e riescono a produrre un Nebbiolo di riconosciuta qualità . Nel 1985 viene presentato il primo Barolo con l’attuale etichetta, frutto di una passione e di un impegno mai venuto meno…

LE NOSTRE ETICHETTE

Gli gnomi sono la coscienza degli uomini buoni

Josetta, autrice dei disegni originali delle etichette, decise di dedicare i vini a queste piccole creature che aiutano i contadini nei campi, prendendosi cura degli animali e della cantina in cambio di un po’ di vino. L’originalità e bellezza di questi disegni, ha reso le illustrazioni di Josetta Saffirio famose in tutto il mondo. Lo gnomo rappresenta perfettamente nostro modo di produrre vino in un ottica di sostenibilità.

Sara Vezza vi invita a

Visitare la nostra cantina

Sarà un grande piacere accogliervi in azienda e raccontarvi la nostra storia, farvi scoprire i nostri vigneti e la nostra cantina

Le nostre radici

Le vigne

Le nostre radici sono a Monforte d’Alba, in Piemonte, da cinque generazioni e duecento anni

I nostri vini

Rossi

  • Barolo
  • Langhe Nebbiolo
  • Barbera d’Alba

I nostri vini

Bianchi & Spumanti

  • Nebbiolo d’Alba DOC
  • Langhe DOC Rossese Bianco
  • Moscato

I nostri vini

Rosé

  • Langhe DOC rosato
  • Nebbiolo d’Alba DOC

Premi & Riconoscimenti

Testimonianza dei risultati conseguiti attraverso impegno costante e passione

Instagram

> 2000 Instagram Followers

Seguici su instagram
  • ❤️ ci piace questa frase! #Repost @valeriekq ・・・
Focus on the Barolo. Always focus on the Barolo. #winelife
  • #Repost @rosemary.han ・・・
B L E S S  T H I S  G N O M E

#barolo #wine #vino #winetime #grapes #langhe #piemonte #experience #tasting #winery #josettasaffirio #josettasaffiriowines #saravezza #saravezzawinemaker
  • Iniziamo la settimana con i forbicioni in mano: tempo di potatura! ✂️
.
We're starting the week with our shears in our hands: it's pruning time!✂️ .
#pruning #vineyards #barolo #langhe #langa #workinvineyard #waitingforspring #saravezzawinemaker
  • About beautiful sunny days! ☀️#Repost @wineworld.ww ・・・
Beautiful hot day 🌞 here in Piedmont, it seems like summer! So let's chill with this Nebbiolo d'Alba DOC Champenoise Method Sparkling Wine 🍾 by Josetta Saffirio winery (@josettasaffiriowines). I wish you all a wonderful day, cheers! 🥂 
#wineworld #loggiaenoica
  • ❤️ #Repost @wineswithmuscles ・・・
bellissimo vino di un'annata che inizia a fare veramente piacere.. tipico monforte con sapori di terra, frutta rossa e nera, erbe dolci, terra e minerali💪🍷🔝 #josettasaffirio #saffirio #barolo #baroLOVE #langhe #tradizione #wine #winelover #winelovers #wines #vino #instawine #wineaddict #winestagram #winefreak #nebbiolo #ilovewine #wineoclock #wineswithmuscles #instavino #wineporn #winelife #winetime #piemonte #italianwine #vinoitaliano #italia #redwine ~ @josettasaffiriowines
  • Oggi, sabato 16, dalle 14,30 è Vino e Amore, il nostro gioco di San Valentino dedicato ai winelover, per vedere le Langhe ancora addormentate, assaggiare il Langhe Rosato di Nebbiolo e giocare con amici, fidanzati, cugini a indovinare i profumi del vino. Vi aspettiamo!❤️🍷
.
Today, Saturday the 16th of February, at 14:30, it's “Vino e Amore”, our St. Valentine’s Day game dedicated to wine lovers, to see the Langhe hills while they’re still sleeping, taste our Langhe Rosato di Nebbiolo and play with your other half, friends and family at guessing the scents of the wine. We look forward to seeing you! ❤️🍷
.
#sanvalentino #valentineday #love #vinoeamore #langhe #nebbiolo #rosato #rosewine #saravezzawinemaker

Il Blog di Sara

Ritengo di aver avuto il grandissimo privilegio di nascere qui, di aver potuto crescere conoscendo luci, colori e odori di questa terra.
Finché un giorno mi sono resa conto che non era la terra ad appartenermi,
bensì io ad appartenere ad essa