Vendemmia dopo vendemmia

Affondiamo le nostre radici nella grandiosa terra di Langa.

Ai primi del Novecento, il padre di Josetta, Ernesto, inizia a coltivare i vigneti ereditati dal padre. Nel 1975, giovanissima, Josetta decide di occuparsi dei vigneti del padre. Laureata in agraria e affiancata dal marito Roberto, enologo, inizia a coltivare le vigne piantate dai nonni subito dopo la seconda guerra mondiale. Dopo alcuni anni, Josetta e Roberto vedono premiate le proprie fatiche e riescono a produrre un Nebbiolo di riconosciuta qualità . Nel 1985 viene presentato il primo Barolo con l’attuale etichetta, frutto di una passione e di un impegno mai venuto meno…

LE NOSTRE ETICHETTE

Gli gnomi sono la coscienza degli uomini buoni

Josetta, autrice dei disegni originali delle etichette, decise di dedicare i vini a queste piccole creature che aiutano i contadini nei campi, prendendosi cura degli animali e della cantina in cambio di un po’ di vino. L’originalità e bellezza di questi disegni, ha reso le illustrazioni di Josetta Saffirio famose in tutto il mondo. Lo gnomo rappresenta perfettamente nostro modo di produrre vino in un ottica di sostenibilità.

Sara Vezza vi invita a

Visitare la nostra cantina

Sarà un grande piacere accogliervi in azienda e raccontarvi la nostra storia, farvi scoprire i nostri vigneti e la nostra cantina

Le nostre radici

Le vigne

Le nostre radici sono a Monforte d’Alba, in Piemonte, da cinque generazioni e duecento anni

I nostri vini

Rossi

  • Barolo
  • Langhe Nebbiolo
  • Barbera d’Alba

I nostri vini

Bianchi & Spumanti

  • Nebbiolo d’Alba DOC
  • Langhe DOC Rossese Bianco
  • Moscato

I nostri vini

Rosé

  • Langhe DOC rosato
  • Nebbiolo d’Alba DOC

Premi & Riconoscimenti

Testimonianza dei risultati conseguiti attraverso impegno costante e passione

Instagram

> 2000 Instagram Followers

Seguici su instagram
  • Non vediamo l'ora!! #Repost @gianni_doglia_wines ・・・
Maggio è vicino!!!
😁😎🤩😎
🤡👶👧👨‍👩‍👧‍👦☀️🍇 Non vediamo l'ora di vivere Le Cantine dei Bambini!
.
.
#GianniDoglia #giannidogliawines #castagnolelanze #wines #wineproducers #winemakers #winesofinstagram #LeCantinedeiBambini #familyfriendly #family #familyinthewinery #kidsfriendly #game #vino #winetasting #winelovers #instawine
  • Ci prepariamo al plenilunio di domani con una riflessione. La luna è importante in viticoltura. Soprattutto chi segue principi di biodinamica come noi, è attento al calendario lunare. In luna crescente si piantano le viti, si vendemmia e si pigia l'uva. In luna calante si potano le viti e si travasa il vino 🌕

We're getting ready for tomorrow's full moon. The moon is extremely important in viticulture. Especially for those of us who work in compliance with the principles of biodynamics, who pay particular attention to the moon's phases. When the moon is rising, the time is right for planting new vines, harvesting and crushing the grapes. When the moon is waning, we prune the vines and rack the wine 🌕

#plenilunio #fullmoon #moon #luna #nature #barolo #wine #vino #winetime #grapes #langhe #piemonte #experience #tasting #winery #josettasaffirio #josettasaffiriowines #saravezza #saravezzawinemaker
  • Con il ricordo e lo sguardo sarò sempre lì.
.
My memories and eyes will always take me to.
.
#parigi #paris #notredame
  • #Repost @sommibiza ・・・
Celebrating best buddies 50th at one of our most precious customers. 
#sommibiza #wineshop #somm #ibiza #barolo #sommelier #experimentalbeach #50thbirthday
  • #Repost @mattias.hammarskiold ・・・
A day in the language of wine. From hidden barolo's at Giulia Negri, through Barbaresco for lunch ending off dinner with a nice Barolo Grappa at L'angelo Rosina.
#barolo #barbaresco #serradenari #josettasaffirio #novello #nobikesthistime
  • Ecco la nuova vigna di Langhe Nebbiolo a Monforte d'Alba ✌

#newvineyard #langhenebbiolo #nebbiolo #langhe #langa #monfortedalba #saravezzawinemaker

Il Blog di Sara

Ritengo di aver avuto il grandissimo privilegio di nascere qui, di aver potuto crescere conoscendo luci, colori e odori di questa terra.
Finché un giorno mi sono resa conto che non era la terra ad appartenermi,
bensì io ad appartenere ad essa